Share

"Non vedo l'ora di salire sull’Aprilia!"

Mancano ormai pochi giorni al primo round di Phillip Island, in Australia, e il pilota Aprilia ha voglia di tornare in moto

La notizia dell'arrivo di IodaRacing Team nel MOTUL FIM Superbike World Championship è arrivata quando ormai mancava meno di un mese al primo round della stagione e i piloti Alex De Angelis e Lorenzo Savadori non hanno potuto svolgere nessun test sulla Aprilia RSV4 RF.

 

Il campione in carica della FIM Superstock 1000 Cup è impaziente di iniziare questa nuova avventura nella categoria regina e prima che si imbarcasse per raggiungere l'Australia, ha dichiarato:

 

 

“Ho voglia di provare la moto, è da tanto che non giro, dal round di Magny Cours dello scorso anno.

 

Ormai ci siamo!

 

Non vedo l'ora di salire sulla Aprilia, l'anno scorso era guidata da Jordi Torres e Leon Haslam e direi che è una moto piuttosto competitiva dato che hanno vinto le due ultime gare in Qatar.

 

 Dovrò cercare di imparare il più possibile, non sarà facile il salto di categoria non avendo fatto nessun test. Con calma vediamo di imparare. Il team non lo conosco, o meglio lo conosco di fama perché è dal 2011 che corro nell'ambito della Superbike e posso dire di essere felice di poter lavorare con loro, sicuramente hanno tantissimo da insegnarmi e sono molto contento di questo.

 

Parto per Phillip Island con le sensazioni di un ragazzo che sarà nuovo nella categoria: la moto è molto diversa rispetto a quella che ho guidato lo scorso anno e una grande differenza la faranno anche le gomme”.

 

 

 

© WorldSBK.com

Ogni diritto riservato

PRIVACY POLICY

Lorenzo Savadori Official site | @luca rontini Design 2015-16-17