Share

Savadori, un 2015 targato aprilia

Importante accordo del centauro romagnolo con la casa di Noale ed il team Nuova M2 Racing nella Superstock 1000 iridata.

Si alza il sipario sulla stagione agonistica 2015 per il pilota cesenate Lorenzo Savadori che prenderà parte al FIM World Championship Superbike nella categoria Superstock 1000 FIM Cup con l’Aprilia RSV4-RR del Nuova M2 Racing Team capitanato dal Team Manager Enzo Chiapello.

 

Un’esaltante tappa professionale per il vice campione del mondo in carica della selettiva classe motoristica desideroso di confrontarsi con quella che rappresenta l’autentica punta di diamante tecnologica della pluridecorata storia produttiva della casa di Noale.

Un ritorno al passato per il talento romagnolo, portacolori Aprilia agli esordi di una carriera che lo consacrò Campione Italiano Velocità 125GP, Campione Europeo Velocità 125GP e ne fissò l’esordio nel Motomondiale 125 cc.

 

Un calendario iridato composto da otto appuntamenti, primo semaforo verde fissato al MotorLand Aragon di Alcaniz (Spagna) il prossimo 12 aprile. Una settimana più tardi si attracca in terra olandese, le mitiche curve del TT Assen Circuit (19 aprile) in attesa del primo round tricolore all’Enzo e Dino Ferrari di Imola (10 maggio). L’Union Jack inglese sventola al Donington Park Circuit (24 maggio) e via, rapidi, tra le pieghe lusitane di Portimao, Autodromo Internacional do Algarve (7 giugno). Gara tra le mura amiche al Misano World Circuit “Marco Simoncelli” (21 giugno), volatone conclusivo a Jerez de la Frontera (Spagna, 20 settembre) e Magny – Cours (Francia, 4 ottobre).

 

 

Lorenzo Savadori:

 

 "Quando sono stato contattato dall'Ing. Albesiano, che non smetterò mai di ringraziare, ho subito collegato il filone emotivo dei ricordi da ragazzino con i motorini Piaggio al materializzarsi della porta d’ingresso nella blasonata famiglia Aprilia.

 

Non vedo l'ora di provare la nuova moto in occasione dei test invernali, sto seguendo una dettagliata pianificazione di allenamenti per giungere al top della condizione in questa imminente stagione. Lavorare con Aprilia e Nuova M2 Racing mi fornirà  l’opportunità di acquisire proficui metodi di lavoro utili alla mia costante crescita come pilota.

 

Ringrazio il mio manager Lucio Pedercini, la mia famiglia, i miei amici e tutti gli sponsor che attraverso il loro sostegno mi permettono di seguire la mia passione”.

 

 

 

 

Mattia Grandi

 

-Press Office Lorenzo Savadori #32-

Lorenzo Savadori Official site

BIOGRAPHY

GALLERY

NEWS

PRESS

CALENDARIO 19

PARTNERS

CONTACTS

PRIVACY POLICY